A ben guardare, tuttavia, la spesa per le pensioni dei dipendenti è leonardo da vinci ve salai nettamente superiore a quella sostenuta per pagare i vitalizi degli ex parlamentari: alla Camera la prima ammonta a 265 milioni, a fronte di 145 milioni spesi per.116 assegni vitalizi (sommando.
GD Star Rating loading.
Al Senato, invece, a fronte di 138 milioni spesi per le pensioni dei dipendenti, ve ne sono quasi 79 milioni stanziati per.269 assegni vitalizi diretti e indiretti maturati da ex senatori.Sorprendentemente, la maggioranza dellAula si è dichiarata favorevole ad intervenire sul trattamento pensionistico dei burocrati di Stato che oggi godono di stipendi favolosi e domani avrebbero goduto di pensioni altrettanto favolose.E quanto ricordano i deputati del MoVimento 5 Stelle che hanno depositato una mozione in tal senso a prima firma Walter Rizzetto, vicepresidente della Commissione Lavoro.Source, forse, finalmente, si sono resi conto che in un momento in cui tutti gli italiani vengono a grandi sacrifici togliere qualche euro a boiardi di Stato, che oggi percepiscono, come il presidente dellInps o quello di Equitalia, stipendi fino.200.000 euro allanno (pagati.Pensioni d'oro: ecco i 94 nomi dei senatori che si erano opposti ai tagli.E poi cè una piccola élite, meno di 30 mila persone, che incassa una pensione annuale inedia di 49 mila euro con punte da 175 mila euro.E Il compito di chi fa informazione, anche di chi, la fa in maniera volontaria e gratuita come noi o il blog che ha scovato la lista nera.I commenti non devono necessariamente rispettare la visione editoriale de Il Sole 24 ORE ma la redazione si riserva il diritto di non pubblicare interventi che per stile, linguaggio e toni possano essere considerati non idonei allo spirito della discussione, contrari al buon gusto.Al fine di poter disporre di un quadro quanto più possibile esaustivo della reale situazione italiana, il Centro Studi diretto da Alberto Brambilla ha analizzato i bilanci degli Enti e Organi Costituzionali scovando altre.093 prestazioni pensionistiche per un costo complessivo annuo di oltre 1,41.
I numeri del Centro studi di Itinerari previdenziali sono stati presentati a Roma.
Nessuno li ha pubblicati o diffusi, forse pensando così di occultare un dato importantissimo e imbarazzante.Vi sono poi la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica per i propri dipendenti e per le cariche elettive che sono soggette a ritenute contributive per i vitalizi.In Italia ci sono circa 16 milioni di pensionati che incassano ogni anno una pensione media di 17 mila euro, anche se la stragrande maggioranza prende meno di mille euro al mese.Per scaricare larticolo dal sito dellArs, clicca sopra limmagine.ItaliaOggi del 17 febbraio 2017.Invece ciò non sempre accade.Tutti i diritti di utilizzazione economica previsti dalla legge.

I dati conferiti per postare un commento sono limitati al nome e all'indirizzo e-mail.
Ma è giusto far pagare la stessa al" a chi guadagna 150mila euro e a chi ne prende la metà?
Certo che è curioso il ragionamento di alcuni giornalisti, economisti, commentatori o opinionisti che affollano giornali, blog, trasmissioni tv, etc.


[L_RANDNUM-10-999]