Se avete il viso tondo, chiedete al vostro parrucchiere un taglio semi-pari, se invece lo avete squadrato o ovale optate per delle leggere scalature che incorniciano il volto.
Avevi mai pensato che scegliere un taglio di capelli 'giusto' può ringiovanire il tuo look?
Ora potete scegliere il vostro taglio di capelli over 40!
Puntate invece con maggiore convinzione sui colori caldi, soprattutto se riuscirete ad illuminarli con delle meches più chiare e con giochi di colore che riusciranno ad alleggerire il vostro viso e a illuminarne i tratti distintivi.Se volete ulteriormente addolcire il taglio, puntate su una frangia/ciuffo da portare da una parte.DAI 50 AI 60 anni corto Puntate su un taglio che smentisca tutte le offerte cellulari mediaworld lecco caratteristiche del corto.Medio Puntate su un bob (non importa se in versione base o long ) più corto dietro e con delle ciocche più lunghe sul davanti.Se avessimo una bella capigliatura riccia come vincere il panico da palcoscenico lunga dovremmo sfoltirla più che accorciarla, e soprattutto intorno al volto, creare un caschetto che si fermi allaltezza della parte inferiore delle orecchie e che venga nettamente rifinito dal parrucchiere. .Essendo un taglio che mette in risalto la testa, pensate alla sua forma: se è troppo piatta meglio evitare.Lungo Via libera a morbide scalature sia se i capelli sono lisci, sia quando sono ricci.Il taglio dell'attrice (senza contare, peraltro, il meraviglioso colore.) è definito e caratterizzato da linea pulite.Il risultato è un look d' ispirazione anni '60 e la tecnica di taglio che viene utilizzata per creare questo taglio è l'ideale per chi ha i capelli fini (caratteristica molto comune in questa fascia di età).
Un consiglio su tutti: accorciate spesso i capelli ai lati del viso in modo tale che non si gonfino e diano un'aria disordinata.
La natura del capello è di fondamentale importanza nella scelta del taglio di capelli over 40: se possediamo capelli folti e spessi allora dovremmo considerare di evitare i tagli a carattere geometrico, che hanno il difetto di appesantire il look.
Deve essere lungo alla sommità e cortissimo davanti, magari con una micro frangia/ciuffo che esalti lo sgaurdo.Puntate su frange lunghissime, che sfiorano lo sguardo (per tutte le altre invece un buon compromesso può essere la linea delle sopracciglia ).Ecco quelli che invece vi fanno sembrare più giovani.Un ulteriore taglio alletà dimostrata può venire dalla frangetta, alla quale è demandato il compito di nascondere qualche eventuale ruga.Meglio giocare con la luce, in primo luogo, se volete guadagnare qualche annetto di giovinezza, forse è meglio evitare i toni troppo scuri, che enfatizzano i contorni e focalizzano eccessiva attenzione sulle linee del viso, enfatizzando magari qualche ruga di troppo.L'obiettivo è addolcire i lineamenti senza accentuare le prime rughe.I capelli corti sono uno stile preferito da tantissime donne che hanno superato la prima giovinezza per la possibilità di render il giusto merito ai propri capelli: lasciarli troppo lunghi potrebbe infatti aprire le porte a inestetismi tipici delletà più avanzata, quando le chiome sono.Adesso, superata la soglia degli -anta, l'attrice punta su un haircut facile da mantenere e realizzare (ovviamente l'ideale sarebbe avere i capelli molto lisci ) perché basato su scalature morbide che incorniciano il viso e che vanno a scemare sul retro.





Primo fra tutti: la lunghezza.

[L_RANDNUM-10-999]