come tagliare nano sim per iphone 5s

La vostra NanoSIM dovrà essere spessa 0,67.
Non preoccupatevi per qualche eventuale imperfezione: potrete sempre correggerla in seguito.
Quello mostrato nella foto qui sopra è il taglia-SIM della Noosy, che costa circa.Che SIM si mette nelliPhone 5S?Tre, Tim e Vodafone le avranno quasi certamente disponibili fin da subito, mentre per i clienti Wind al momento non ci sono certezze, anche se gli addetti allassistenza delloperatore ci hanno confermato a più riprese che presto le nano-SIM saranno disponibili presso i negozi convenzionati.Scaricatelo e seguitene le istruzioni semplicissime.Dopo giorni di prove riuscite e meno riuscite andiamo a proporvi in questo articolo una guida per tagliare la vostra MicroSIM in modo da ottenere una NanoSIM da utilizzare con iPhone.Larghezza e lunghezza sono notoriamente minori rispetto allo standard micro-SIM.Apple iPhone 5S, spesso ho sentito domande del tipo: Apple iPhone 5S micro sim o nano sim?Loperazione di sostituzione della SIM telefonica ha un costo ma vi permetterà di passare da una scheda allaltra in poco tempo e senza perdere ovviamente il credito.Per le SIM esistono 3 standard al momento:.Abbiamo provato ad eseguire loperazione descritta su due schede MicroSIM (entrambe di seconda generazione) e in tutti e due i casi abbiamo avuto risultati positivi.
Attenzione però, perché non tutte le micro-SIM possono essere ridotte a nano-SIM.
Per prima cosa, loccorrente: è fondamentale scaricare questo PDF-guida ed assicurarsi di stamparlo a risoluzione intera su un foglio di carta in formato A4; quindi bisognerà munirsi di forbici, carta vetrata ed ovviamente della nostra MicroSIM di partenza.Tuttavia, come detto in precedenza, il procedimento, se seguito alla lettera, risulta relativamente semplice.Se proprio non vi va di sporcarvi le mani, non avete che limbarazzo della scelta, a patto che stiate attenti a non comprare per sbaglio il modello che riduce le Mini-SIM in Micro-SIM (grande hit del 2010).Armatevi quindi di buona pazienza e concentratevi: adesso dovrete tagliare la scheda.Per prima cosa, concentriamoci sulle dimensioni: dovremo riuscire a tagliare la nostra MicroSIM per riprendere lo standard delle nuove NanoSIM.Prima di procedere (se ve la sentite) controllate che la vostra micro-SIM sia effettivamente della tipologia 3FF e abbia il chip più piccolo (a grandi linee vanno bene le micro-SIM nuove non ricavate da vecchie mini-SIM 2FF).Veniamo infine alla soluzione per gli intrepidi che non temono i cerotti né i punti di sutura, non ne vogliono istituto comprensivo l da vinci reggio emilia sapere di cineserie a lame di acciaio e preferiscono maneggiare taglierino, riga in metallo, scotch e fare tutto alla maniera dei veri duri geek.NanoSIM con dimensioni ancora inferiori rispetto alle precedenti.



Lha creato iPhoneZen e cè poco altro da spiegare.
Il primo si riferisce alle classiche MiniSIM, il secondo alle MicroSIM di prima generazione e lultimo alle MicroSIM più recenti.


[L_RANDNUM-10-999]